Tomás Saraceno, Arachnomancy Cards, 2019. 
Courtesy the artist and Arachnophilia; Andersen's, Copenhagen; Ruth Benzacar, Buenos Aires; Tanya Bonakdar Gallery, New York/Los Angeles; Pinksummer contemporary art, Genoa; Esther Schipper, Berlin. 
© Photography by Studio Tomás Saraceno, 2019

evento
mercoledì 19 Febbraio 2020, 18:00 - 19:30

Pratiche filosofiche sulla spiritualità.Oracoli

un progetto a cura del MAXXI Ricerca
da un’idea di Riccardo Basso
edulab 2 e galleria 4 – ingresso libero fino a esaurimento posti
per prenotazioni scrivere a ricerca@fondazionemaxxi.it 

Tre incontri per riflettere sulla spiritualità e indagare in dialogo tra il visibile e invisibile, tra quello che pensiamo e ciò che sentiamo.

La pratica filosofica è una riflessione di gruppo: non presuppone conoscenze di filosofia ma solo curiosità, disponibilità a parlare di sé, desiderio di prendere consapevolezza del valore filosofico del vissuto quotidiano e di venire a contatto con altre sensibilità. Il MAXXI ne propone tre sulla spiritualità, per indagare in dialogo l’intersezione tra il visibile e l’invisibile, tra il dicibile e l’indicibile, tra quello che sentiamo e quello che pensiamo.


Oracoli

Arachnomancy Cards di Tomàs Saraceno prende spunto dal ragno, un animale che a tutte le latitudini e in tutte le epoche simboleggia diversi aspetti del rapporto ambiguo tra il bene e il male, il visibile e l’oscuro, il passato e il futuro, il mondo dei vivi e quello dei morti. La terza pratica filosofica sarà dedicata a discorrere della risonanza che quest’opera ha in ciascuno di noi, quale eco della complessità di quei rapporti nel vissuto quotidiano.


altri eventi del ciclo della materia spirituale dell'arte