martedì 26 febbraio 2019, 18:30 - 20:00
Libri al MAXXI.

Archivi d’artista e lasciti: memorie culturali tra diritto e mercato

Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero fino a esaurimento posti
10 posti riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento

Il ruolo essenziale dell’archivio d’artista nel contesto del mondo e del mercato dell’arte

Sempre di più si affermano enti che promuovono attività di conservazione, gestione, tutela e valorizzazione del patrimonio creativo e documentale di un artista. Queste attività hanno importanti effetti culturali e materiali, per la loro ricaduta sulla completezza della documentazione dell’opera di ogni artista nonché sulla verifica della loro autenticità.
Di questi temi tratta il volume Archivi d’Artista e Lasciti: memorie culturali tra diritto e mercato, offrendo un’analisi dettagliata e di respiro internazionale delle regole legali e delle pratiche di mercato che governano il complesso sistema della tutela della produzione dell’artista.

Saluti
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI Arte

Introduce
Giulia Pedace Responsabile Archivi MAXXI Arte

Intervengono
Gianfranco Baruchello artista, Presidente della Fondazione Gianfranco Baruchello;
Alessandra Donati Università Milano-Bicocca, Direttore del Corso per Curatore d’Archivi d’Artista
Massimo Sterpi Studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners
Filippo Tibertelli de Pisis Presidente di AitArt – Associazione italiana degli Archivi d’Artista