martedì 15 Dicembre 2020, 18:00 - 19:30
online
Conversazioni d'autore.

Yervant Gianikian con Frédéric Bonnaud

lobby/archive wall – segui la diretta streaming su questa pagina 

Incontri sulla Collezione MAXXI tra testimonianze dirette degli artisti e omaggi ai grandi maestri della contemporaneità.

Un programma di incontri pensati per approfondire le tematiche e i processi ideativi che si celano dietro la selezione di opere nella mostra senzamargine. Passaggi nell’arte italiana a cavallo del millennio.
Grazie alle testimonianze dirette e alla partecipazione di critici, curatori e studiosi, gli appuntamenti sono occasione per dialogare e riflettere sull’evoluzione del linguaggio artistico degli ultimi quarant’anni.


Nel quinto incontro il Direttore della Cinémathèque francese Frédéric Bonnaud e l’artista Yervant Gianikian, ricordano Angela Ricci Lucchi e il lavoro svolto insieme come duo artistico. Gianikian e Ricci Lucchi hanno saputo creare un tipo di cinema che non è soltanto racconto e poesia ma anche un contributo di critica e di analisi. L’opera in mostra, Dal Polo all’Equatore è stata realizzata a partire dal 1986 basandosi sugli archivi del cineasta e documentarista Luca Comerio, ricchi di materiali filmati durante le due guerre mondiali. Un lavoro complesso, che solleva domande fondamentali sul rapporto tra cinema e storia, la funzione della paranoia e il ruolo del tempo reale (e del ralenti) nel film.
L’incontro è l’occasione per presentare anche la rassegna presso la videogallery del MAXXI, per restituire al pubblico, la storia di un duo artistico che è stato protagonista assoluto del mondo delle immagini in movimento.

Modera
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI Arte