giovedì 13 settembre 2018, 18:00 - 19:30
Presentazione editoriale.

IL DISEGNO DELL’AUTONOMIA di Carlo Prati

Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero fino a esaurimento posti

Un incontro dedicato all’importanza del disegno architettonico per una nuova centralità dell’architettura italiana

Oggi il disegno di architettura italiano gode di uno stato di rinnovata vitalità e può rappresentare il veicolo attraverso cui riposizionare la nostra cultura del progetto nel quadro del dibattito internazionale.

Il libro, edito da Libria, ha un duplice obbiettivo: da un lato quello di stabilire attraverso il testo una linea di continuità tra ricerche passate, presenti e future e, dall’altro, attraverso le immagini dell’autore affermare l’autonomia del disegno quale campo di ricerca in grado di assolvere autonomamente il complesso dei problemi disciplinari primari, compositivi, poetici e progettuali.

Carlo Prati è autore di Cinque architetture svizzere (Libria 2016), Alien Urbs (Prospettive 2013), Upgrade Architecture (Edilstampa 2010), Jean Nouvel (Edilstampa 2007). Insegna presso l’Università degli studi Roma Tre, l’Università degli studi di Genova e lo IED di Roma.

Introduce
Elena Tinacci MAXXI Architettura

Intervengono
Carlo Prati autore del libro
Marcello Carpino, Davide Masserini, Luigi Savio (ab)Normal
Luca Galofaro Università di Camerino
Robocoop progetto di ricerca artistica, urbana e architettonica
Davide Trabucco artista

Altri eventi del ciclo Estate al MAXXI 2018