venerdì 27 Settembre 2019, 15:00 - 20:30
Giornata studio.

Maria Lai oggi

Auditorium del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti
10 posti nominali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento

Una giornata di studio per approfondire la complessa e affascinante carriera di Maria Lai attraverso lo sguardo e il pensiero di critici e intellettuali.

In occasione del centenario della nascita di Maria Lai e nell’ambito della mostra a lei dedicata il MAXXI organizza una giornata di studio affidata alle parole di critici ed intellettuali pensata per approfondire la complessa e affascinante carriera dell’artista. Un incontro che si propone di ripercorrere la vita e la ricerca della Lai indagando i processi compositivi e poetici alla base dei due grandi temi che hanno attraversato la sua opera: Essere e Tessere.

Saluti
Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI
Maria Sofia Pisu Archivio Storico Maria Lai

Introduce
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI Arte

Intervengono
Giuliana Altea Università degli Studi di Sassari
Maria Elvira Ciusa storica dell’arte e scrittrice
Emanuela De Cecco Free University of Bozen – Bolzano
Anna Dolfi Università degli Studi di Firenze
Davide Mariani Direttore Stazione dell’Arte, Ulassai
Anna Maria Montaldo Direttore Area Polo Arte Moderna e Contemporanea Milano
Piera Panzeri storica dell’arte
Maura Picciau Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna
Elena Pontiggia Accademia di Belle Arti di Brera, Milano
Guido Strazza artista

Moderano
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI Arte
Luigia Lonardelli curatore MAXXI


In chiusura, verranno presentati i due giorni di proiezioni – in programma nella Video gallery del museo il 28 e 29 settembre – per raccontare, attraverso film e documentari, il mondo di Maria Lai, il suo legame con la memoria e le sue radici culturali. Saranno presenti i registi Francesco Casu, Clarita Di Giovanni, Marilisa Piga, Nico di Tarsia.