evento
martedì 28 Settembre 2021 ore 19:00 - ore 20:30

#estatealMAXXIUno scomodo equilibriodi Mario Tozzi

piazza del MAXXI
ingresso gratuito su prenotazione
necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass)
posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento e fino a esaurimento

orario museo

lunedì chiuso
da martedì a domenica
11 – 19

la biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

avviso

Per accedere al Museo è necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) o presentare il referto negativo di un tampone antigenico o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti, insieme a un documento di riconoscimento. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica.

maggiori informazioni

Cancellare i virus non sarà mai possibile: ciò che possiamo fare è imparare a conoscerli, tutelando per prima cosa l’ecosistema in cui tutti noi viviamo.

Attraverso il rapporto tra la scienza e la creatività delle varie forme artistiche il MAXXI ha indagato fin dalla sua nascita i problemi e le questioni del mondo contemporaneo, e non ha smesso di farlo neppure nel momento in cui un microscopico virus ha iniziato a tenere sotto scacco sette miliardi e mezzo di individui della specie in assoluto più dotata di risorse tecnologiche, facendo vacillare la sua arrogante pretesa di dominare la Terra.

Le pandemie hanno una storia antica quanto l’umanità e, pur avendo implicazioni in ogni campo della vita sociale, culturale e politica, sono un fenomeno fisico che riguarda principalmente la scienza e che va dunque trattato come tale. Proprio alla luce del metodo scientifico, Mario Tozzi, primo ricercatore presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, ci racconta cosa sta accadendo sul pianeta, focalizzandosi non tanto sugli aspetti biomedici della pandemia, quanto su quelli ambientali, ecologici ed evolutivi, nella convinzione che la storia – non solo degli uomini, ma anche della Terra – possa insegnarci molto sull’origine e sul rapporto che abbiamo con le malattie epidemiche e il mondo che ci circonda.

In collaborazione con Mondadori.


altri eventi del ciclo Estate al MAXXI 2021