sabato 20 ottobre 2018, 11:00 - 22:00
Videocittà.

Nam June Paik

Video Gallery – ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Un ciclo di appuntamenti nell’ambito del programma dedicato alla videoarte

Il programma di proiezioni artapes ospita tre appuntamenti di Videocittà, il progetto ideato da ANICA legato al tema del cinema e del linguaggio audivisivo a Roma, una rassegna culturale di oltre sessanta eventi che mirano ad aggiungere un capitolo nuovo nella storia di un polo da sempre fondamentale per la settima arte. Un modo innovativo di guardare il cinema e l’audiovisivo, per farli dialogare con nuove forme creative, artistiche e tecnologiche e far concorrere Roma e l’Italia in un panorama internazionale complesso ed estremamente competitivo.

Il primo appuntamento è un omaggio all’artista di origine coreana Nam June Paik, tra i più influenti nella videoarte con due delle sue opere più celebri. Le sue video sculture, installazioni, performance comprendevano uno dei corpi di lavoro più influenti nell’arte dei media elettronici. Unendo le teorie della comunicazione globale con una irriverente sensibilità Fluxus, il suo lavoro nella musica, nelle performance e nei video ha esplorato la congiuntura dell’arte, della tecnologia e della cultura popolare.

Proiezioni
Global Groove (1973, 28’30”)
Bye Bye Kipling (1986, 30’32”)

Nell’ambito di VIDEOCITTÀ: PROGRAMMA DI VIDEOARTE, a cura di Damiana Leoni, organizzazione Lorena Stamo
In collaborazione con Gagosian e Electronics Arts Intermix, New York
Powered by In Between Art Film

Altri eventi del ciclo Videocittà