venerdì 15 febbraio 2019, 18:00 - 19:30
Lezioni Olivettiane®.

Lo stile Olivetti: vetrine nel mondo

Sala Carlo Scarpa – ingresso singolo € 5 – abbonamento per 3 incontri € 10
gratuito per i possessori della card myMAXXI, con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10, scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it entro il giorno prima dell’evento, fino a esaurimento posti
In collaborazione con Fondazione Adriano Olivetti

Tre incontri per approfondire la figura di Adriano Olivetti in relazione all’architettura italiana del Novecento

Torna il secondo ciclo del progetto volto alla promozione della cultura architettonica olivettiana, come chiave di lettura per lo studio, la riflessione critica e la valorizzazione dell’architettura italiana del Novecento ed espressione di precise istanze culturali, politiche e sociali.

Il primo appuntamento è con Fulvio Irace, Docente ordinario di Storia dell’architettura al Politecnico di Milano e Visiting Professor all’Accademia di Architettura di Mendrisio, ed è dedicato a quegli architetti scelti da Adriano Olivetti che hanno avuto il compito di interpretare e progettare la modernità. Sul modello di quanto realizzato nel cuore produttivo di Ivrea, l’azienda afferma la propria presenza e immagine anche a livello internazionale. Già a partire dai primi anni Quaranta sono coinvolti i più importanti architetti e designer dell’epoca per rappresentare e comunicare la logica innovativa dell’azienda come ricerca formale, funzionale e tecnologica. Marco Zanuso, Louis Kahn, James Stirling, Kenzo Tange, Gae Aulenti sono alcuni degli architetti e designer chiamati a progettare l’avanguardia dello “stile olivetti” realizzando stabilimenti produttivi, negozi e show-room in tutto il mondo: Argentina, Brasile, Francia, Giappone, Spagna e Stati Uniti, alcuni dei quali visibili ancora oggi.

Introducono
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura
Beniamino de’ Liguori Carino Segretario Generale Fondazione Adriano Olivetti
Gaetano di Tondo Responsabile Institutional & External Relations Olivetti

Interviene
Fulvio Irace Storico dell’architettura