sabato 17 novembre 2018, 11:30 - 13:00
Le Storie del Design.

Le ragioni del Food Design | Niko Romito in dialogo con Nerina Di Nunzio

Auditorium del MAXXI – ingresso 5 euro – abbonamento 4 incontri 15 euro
Gratuito per i possessori della card myMAXXI, con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10, scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it entro il giorno prima dell’evento

Il racconto di un design “altro”: dalle grandi icone alle ricerche più sperimentali

Dopo aver toccato nelle prime due edizioni i temi del prodotto di arredo e dell’abitare domestico, torna il ciclo Le Storie del Design per affrontare, con esperti del settore, tipologie diverse di applicazione. Il design infatti, soprattutto quello italiano, si contraddistingue per l’ampiezza degli argomenti progettuali e per la sua multidisciplinarietà: da ciò che indossiamo o mangiamo fino a come ci informiamo o comunichiamo.
Quattro incontri per raccontare come il design sia presente quotidianamente nelle nostre vite, in ogni prodotto che presuma un ragionamento sulle condizioni e i fini del fare.

Nel secondo appuntamento incontriamo lo chef 3 stelle Michelin Niko Romito in dialogo con Nerina Di Nunzio, direttore di IED Roma ed esperta di marketing digitale e comunicazione.
Il cibo è senz’altro un attivatore di sistemi e la sua funzione culturale è imprescindibile. Dalla fame alla gourmandise, per passare attraverso gli aspetti sociali e l’appetito, le istanze del food design coinvolgono consumatore e contesti a tutto tondo. In un’epoca dove gli sprechi e la fame nel mondo attanagliano il pianeta e allo stesso tempo la “moda” del cibo di qualità o sedicente tale, imperversa su tavole casalinghe e nel mangiare fuori casa, oltre che mediatico, è arrivato il momento di riflettere su strumenti e priorità, responsabilità, obblighi e uso di estetica e creatività.

Introduce
Domitilla Dardi curatore per il design MAXXI Architettura

Intervengono
Nerina Di Nunzio Direttore IED Roma
Niko Romito chef

Con il patrocinio di ADI Lazio