Attività Educative

Ascoltare la materia

7 e 29 novembre / 3 e 12 dicembre 2019
Visite tattili per persone con disabilità visiva alla mostra Maria Lai. Tenendo per mano il sole (19 giugno 2019 – 12 gennaio 2020) attraverso le carte per l’arte di Maria Lai, I luoghi dell’arte a portata di mano.

«Cosa pensava l’autore?» chiede Maria Lai in una delle sue carte per l’arte del mazzo Luoghi comuni, «L’autore non pensava, ascoltava la materia» è una delle risposte suggerite dall’artista.

In questa citazione compare l’importanza della dimensione materica nel suo lavoro: la materia è già opera. L’opera non può esistere solo come concetto ma “ha bisogno di una materia e mani che lavorano”.

Sempre Lai in un’intervista afferma: “ I libri cuciti chiedono di essere toccati, sfogliati, pagina per pagina perché il lettore si fermi più a lungo con attenzione”.

È dunque su indicazione dell’artista stessa che il progetto nasce come esplorazione tattile di quattro opere in mostra, libri cuciti e terrecotte.

Partecipanti, volontari ed educatori leggeranno e interpreteranno insieme le opere attraverso alcune categorie che Lai mette a nostra disposizione nel mazzo di carte Luoghi simbolici: ubicazione, ritmo, rigore costruttivo, pieno/vuoto, simmetria/asimmetria, linea/piano/volume. Un alfabeto per scoprire e decifrare la forma.

prenotazione obbligatoria scrivendo a publicengagement@fondazionemaxxi.it
a cura dell’ufficio Public Engagement, in collaborazione con Associazione di Volontariato Museum ODV