domenica 27 Gennaio 2019, 17:30 - 19:30
Cinema al MAXXI.

IL FIGLIO DI SAUL di László Nemes

Auditorium del MAXXI – Biglietto € 5
Acquistabile presso la biglietteria del museo o su www.vivaticket.it
Gratuito per i possessori della card myMAXXI con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10 scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it

In occasione del Giorno della Memoria, la rassegna Cinema al MAXXI propone un film “necessario”, opera prima del regista László Nemes

un film di László Nemes
Ungheria 2015, 107’
con Reza Röhrig, Urs Rechn

In un campo di concentramento, nel peggior inferno del secolo, tra nuovi arrivi, camere a gas, spoliazione e rimozione di cadaveri – un’agghiacciante catena di montaggio accompagnata da urla, gemiti e percosse – Saul, sonderkommando, si convince che tra i morti ci sia suo figlio che vuole seppellire con rito ebraico. Se pensate di aver visto tutto sui lager, il film, premiato con un Oscar e a Cannes, guidato da una sorta di Buster Keaton che si aggira con allucinata indifferenza nell’olocausto, vi convincerà del contrario.

Intervengono
Pierluigi Battista giornalista, scrittore e conduttore televisivo
Mario Sesti curatore della rassegna

Cinema al MAXXI è una coproduzione Fondazione Cinema per Roma/CityFest e Fondazione MAXXI.

Altri eventi del ciclo Cinema al MAXXI 2019