mercoledì 10 Luglio 2019

Goldsmiths University incontra The Independent

British school of Rome

I membri fondatori degli spazi selezionati The Independent raccontano la storia dei loro spazi e le loro attività.

The Independent, il progetto di ricerca del MAXXI dedicato allo studio e al supporto dei gruppi indipendenti presenti nel territorio nazionale e internazionale, il 10 luglio incontra gli studenti del Master in curatela alla Goldsmith University, Londra, diretto da Simon Sheikh, negli spazi della British School di Roma.

In occasione del Corso estivo Curating the Contemporary Summer School, la Curatrice Aria Spinelli, Ricercatrice associata per The Independent, presenta una selezione dei gruppi selezionati nel contesto del progetto del MAXXI. Tre voci importanti, presenti nella scena artistica romana, Qwatz, WunderBar Cultural Projects e Spazio Y, in dialogo con Spinelli raccontano la storia dei loro spazi e le loro attività attraverso una discussione collettiva sul rapporto tra l’immaginario cittadino, la performatività e la produzione culturale e artistica locale.