Recording at Yasunì - Amazonia, 2016. Foto © Alex D’Emilia
evento
venerdì 28 Gennaio 2022 ore 18:00 - ore 20:00

lectio e film screening 
Fragments of Extinctiondi David Monacchi

auditorium del MAXXI
ingresso gratuito su prenotazione
necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Super Green Pass)

orario museo

lunedì chiuso
da martedì a venerdì 11 – 19
sabato domenica 10 – 19
la biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

avviso

Per accedere al Museo è necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Super Green Pass) insieme a un documento di riconoscimento. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica.

maggiori informazioni

Presentazione del progetto interdisciplinare sulla biodiversità sonora delle foreste primarie e proiezione del film Dusk Chorus.

La mostra di Sebastião Salgado ci immerge nell’universo dell’Amazzonia, mettendo insieme le fotografie del grande maestro con i suoni concreti della foresta, in un momento storico in cui le meravigliose polifonie del mondo naturale si stanno silenziosamente decomponendo. Il progetto Fragments of Extinction del ricercatore e compositore David Monacchi lavora da più di vent’anni al crocevia tra ricerca ecoacustica, innovazione tecnologica e arte sonora per registrare ritratti acustici di 24 ore continue, nelle foreste equatoriali più antiche e bio-diverse del pianeta in Amazzonia, Africa e Borneo, attraverso microfoni e sistemi tridimensionali ad altissima definizione.

Come in un’arca immateriale, questi frammenti sonori del mondo primordiale sono custoditi digitalmente e, dopo l’analisi scientifica e la ricomposizione elettroacustica, diventano viaggi sensoriali fruibili. L’ascolto diretto degli ecosistemi più integri e incontaminati esistenti può costruire un ponte percettivo verso una coscienza allargata sulla crisi della biodiversità di un pianeta che rotola verso la sesta estinzione.

La lectio di David Monacchi è seguita dal film Dusk Chorus, che ritrae l’ultima spedizione di registrazione nel cuore della foresta equatoriale amazzonica, in un’area remota che recenti studi hanno ipotizzato contenere la più alta densità di specie del pianeta, minacciata da estrazione petrolifera e cambiamenti climatici. Un vero e proprio viaggio all’interno del suono dell’evoluzione, che svela la delicata armonia acustica degli ecosistemi, da digitalizzare urgentemente e consegnare alle generazioni future.

introduce
Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI

lectio
David Monacchi ricercatore, compositore e sound artist

a seguire proiezione di
Dusk Chorus
di David Monacchi, Alex d’Emilia e Nika Saravanja, Italia 2016, 62’

In collaborazione con Fragments of Extinction e Zelig


posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento e fino a esaurimento