Come ombra, 2020, dispositivo di imaging termico, proiezione, dimensioni variabili. Courtesy Archivio Fan Bo
evento
giovedì 16 Febbraio 2023 ore 18:00 - ore 19:00

talkFan BoOpere/Artworks 2015-2020

sala Graziella Lonardi Buontempo
ingresso libero fino a esaurimento posti
a cura di Laura Cherubini e Ada Lombardi

orario museo

lunedì chiuso
da martedì a domenica 11 – 19
la biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

aperture e chiusure straordinarie durante le feste

sabato 24 dicembre 11 – 16
domenica 25 dicembre chiuso
lunedì 26 dicembre 11 – 19
sabato 31 dicembre 11 – 16
lunedì 2 gennaio 11 – 19
venerdì 6 gennaio 11 – 19

maggiori informazioni

In occasione della pubblicazione di un volume sui lavori più recenti, incontriamo e raccontiamo l’artista attraverso la poetica delle sue opere.

Fan Bo è un artista che si stacca dai cliché di lettura degli artisti contemporanei cinesi, in maggioranza cresciuti con una formazione artistica di stile realista-socialista, e che in larga parte hanno in seguito partecipato a quell’onda di dissidenza dall’omologazione stilistica che ha interessato la Cina dal 1985 in poi, portando la maggior parte di loro a guardare ai linguaggi occidentali.

Questo volume raccoglie le opere più recenti di Fan Bo, analizzando il repentino cambiamento nel percorso dell’artista che dall’uso di una pittura visionaria, ma pur sempre figurativa, volge a un utilizzo ampio di materiali, media e linguaggi, con uno sconfinamento assoluto anche tra una sensibilità orientale e una occidentale.

introduce
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI Arte

intervengono
Fan Bo artista e Direttore Accademia di Belle Arti Guangzhou (in collegamento video)
Laura Cherubini critica, curatrice e docente dell’Accademia di Brera, Milano
Ornella De Nigris 
responsabile didattica ed eventi culturali dell’Istituto Confucio di Sapienza Università di Roma
Ada Lombardi
critica, curatrice e docente dell’Accademia di Belle Arti, Roma
Filippo Salviati Professore di storia dell’arte cinese e coreana, Sapienza Università di Roma

modera
Manfredi Nicolò Maretti Editore, Manfredi Edizioni

In collaborazione con Manfredi Edizioni.


posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento