mostra
16 Dicembre 2021 > 23 Ottobre 2022

BUONE NUOVEdonne in architettura

la chiusura della mostra è stata prorogata a domenica 23 ottobre 2022

galleria 2
a cura di Pippo Ciorra, Elena Motisi, Elena Tinacci

#buonenuove

Un viaggio nell’evoluzione al femminile della professione di architetto, dalle pioniere d’inizio ‘900 alle archistar di oggi, dai colletivi multidisciplinari ai grandi studi internazionali guidati da progettiste.

La mostra Buone Nuove aspira a documentare il modo in cui la presenza di nuove figure stia infondendo nuove forze nell’architettura contemporanea. In particolare, in relazione alla Collezione del Museo e allo scopo di ampliarla, la mostra pone particolare attenzione al lavoro degli studi diretti o co-diretti da progettiste donne e a quegli organismi professionali che si mostrano più consapevoli dei mutamenti in atto, integrandoli nel loro processo progettuale.

In mostra, tra l’altro, alcuni dei nomi e delle storie che hanno avuto che hanno avuto, o hanno tutt’oggi, un impatto cruciale: da Charlotte Perriand ai collettivi anni ’70, da Elizabeth Diller a giovani promesse “realizzate” come Frida Escobedo e molto altro. La mostra comprende anche una serie di video-interviste ad autori/autrici che ricostruiscono le storie e le teorie che accompagnano questa narrazione.

in testata: Maria Giuseppina Grasso Cannizzo, PMR2.2008 – Torre di controllo del Porto turistico, Marina di Ragusa (RG) 2008 © Hélène Binet.

credits


contenuti correlati

eventi correlati