venerdì 26 gennaio 2018, 16:30 - 18:00

COSMOpoLIS

Spazio Incontri Internazionali d’Arte – ingresso libero fino a esaurimento posti

L’Istituto Statale per Sordi e il MAXXI presentano COSMOpoLIS, un programma di accessibilità per persone sorde e udenti segnanti, creato dal gruppo di lavoro formato in occasione della mostra Gravity. Immaginare l’Universo dopo Einstein. Il museo si conferma così come un luogo di partecipazione, in grado di accogliere tutti e di offrire l’esperienza dell’arte con l’obiettivo di socializzare e facilitare lo sviluppo delle capacità personali. L’individuo è posto al centro di un processo di integrazione e sviluppo, in linea con la definizione ICOM del museo come istituzione permanente al servizio della società.

Un progetto che vuole essere un’occasione per scambiare esperienze e ripensare il modo di confrontarsi con l’altro

Nell’occasione sarà possibile partecipare a un’anteprima di visita al percorso espositivo, proposta dal gruppo di lavoro in Lingua Italiana dei Segni.
Le visite in LIS, dedicate a piccoli gruppi, avranno successivamente una cadenza mensile. Per i più giovani sono previste, sempre con cadenza mensile, visite guidate per ragazzi sordi e udenti che frequentano scuole integrate.

Introduce
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura

Intervengono
Stefania Vannini esperta in didattica accessibile
Ivano Spano Commissario straordinario ISSR
Rosa Anna Rinaldi espertà accessibilità per sordi
Deborah Donadio ISSR
Antonio D’Angelo fisico
Prisca Cupellini Responsabile Comunicazione MAXXI

Altri eventi del ciclo Gravity

01 gennaio 2018
Cacciatori di Onde
06 aprile 2018
Dear Albert
10 aprile 2018 - 13 aprile 2018
Cacciatori di Onde