mercoledì 5 Dicembre 2018, 19:00 - 20:30
Conversazioni d’autore.

Wangechi Mutu

Sala Carlo Scarpa – ingresso libero fino a esaurimento posti
per i possessori della card myMAXXI possibilità di prenotazione del posto per i primi 10, scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it

Il corpo come spazio controverso e terreno di esplorazione

L’artista Wangechi Mutu, tra i protagonisti della recente mostra Road to justice, racconta gli sviluppi più recenti del suo lavoro in occasione della serie di appuntamenti promossi dall’American Academy in Rome dedicati al tema del corpo nell’arte e nella società, dall’antichità ai nostri giorni.

Per Mutu il corpo è uno spazio controverso e un terreno di esplorazione per ripensare le relazioni tra il potere dell’uomo e il mondo naturale. Utilizzando diversi media come pittura, collage, scultura, performance e video, Mutu indaga temi come la rappresentazione di sé, il concetto di genere, i traumi culturali e i dissesti ambientali. Il suo linguaggio visivo è arricchito dall’utilizzo sperimentale di materiali non ortodossi, come il tè e la terra vulcanica del Kenya, gemme e semi.

Saluti
John Ochsendorf Direttore American Academy in Rome.

Introduce
Hou Hanru Direttore Artistico MAXXI

Intervengono
Wangechi Mutu artista
Anne Palopoli curatore MAXXI
Peter Benson Miller Arts Director American Academy in Rome.

In collaborazione con American Academy in Rome