18 Ottobre 2019 - 27 Ottobre 2019

Valerio Berruti. La giostra di Nina

Orari e biglietteria

orario museo

MARTEDÌ 11:00 – 19:00
MERCOLEDÌ 11:00 – 19:00
GIOVEDÌ 11:00 – 19:00
VENERDÌ 11:00 – 19:00
SABATO 11:00 – 19:00
DOMENICA 11:00 – 19:00
LA PRIMA DOMENICA DEL MESE 11:00 – 22:00
La biglietteria chiude un’ora prima del Museo.

Chiusure
tutti i lunedì
1 maggio
25 dicembre

La Piazza Alighiero Boetti è aperta gratuitamente al pubblico per la fruizione delle opere esposte al suo interno anche al di fuori degli orari di apertura del Museo in occasione degli appuntamenti ed eventi legati alla programmazione culturale.

Bucolica cafe & bookshop

MARTEDÌ – DOMENICA  11.00 – 19:00
LA PRIMA DOMENICA DEL MESE 11:00 – 22:00

Dove siamo

Via Guido Reni, 4/A
via Guido Reni, 8 (in orario di apertura di bookshop e caffetteria)
00196 Roma

AVVISO

Il servizio di ristorazione è temporaneamente sospeso.
Stiamo lavorando perché sia riattivato il più rapidamente possibile. Ci scusiamo per il disagio.

Orari e biglietteria
Acquista biglietto online Ricordami questo evento

Hall del MAXXI – Video gallery
progetto a cura di Monia Trombetta

Un progetto d’animazione cinematografica che dal disegno prende vita, trasformandosi in performance collettiva e partecipativa. 

Si intitola La giostra di Nina il progetto cinematografico di Valerio Berruti composto da circa 3000 disegni realizzati a mano e uniti in sequenza fino a diventare fotogrammi di un video, ospitato nella video gallery del Museo.

I protagonisti sono Nina, una piccola giostraia costretta a lavorare dall’arcigno nonno e Geppo, un ragazzone dall’animo infantile che crea scompiglio tra i clienti della giostra di paese. La Giostra di Nina, al posto dei classici cavalli è composta da uccellini, simbolo di quotidianità e libertà, affiancato a protagonisti destinati a spiccare il volo.

La scultura monumentale del corto – con un diametro di 7 metri – è esposta al pubblico nella hall del Museo, permettendo a tutti di ammirarla, ascoltare la colonna sonora composta da Ludovico Einaudi e salire sulla giostra completando l’opera con una partecipazione attiva. Perché, come spiega Berruti nel documentario che racconta il backstage: «Ho voluto creare una scultura che ospitasse i bambini, non solo che li rappresentasse. I bambini fanno parte di questo lavoro, come in una performance collettiva».


Venerdì 18 ottobre alle ore 18:00 il cortometraggio animato – prodotto da Sky Arte e con la colonna sonora scritta appositamente da Ludovico Einaudi – sarà presentato in anteprima assoluta al Museo, seguito da un talk con l’artista.

In occasione della Festa del Cinema di Roma. Con il sostegno di Lavazza. Il cortometraggio “La giostra di Nina” è prodotto da Valerio Berruti e Sky Arte.