mostra
19 Dicembre 2014 > 15 Marzo 2015

The Future is now

orario museo

lunedì chiuso
da martedì a domenica
11 – 19

la biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

avviso

A partire dal 6 agosto 2021, per accedere al Museo sarà necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) o presentare il referto negativo di un tampone rapido effettuato nelle 48 ore precedenti, insieme a un documento di riconoscimento.

maggiori informazioni

19 dicembre 2014 – 15 marzo 2015
Sala Gian Ferrari e Sala Carlo Scarpa

Più di trenta opere video e installazioni con diversi media per raccontare la scena artistica coreana della New Media Art, dalle opere pioneristiche di Nam June Paik alle sperimentazioni degli anni Ottanta, passando per la rivoluzione digitale e i cambiamenti culturali portati dalla rete e dai social network.

The Future is Now! porta nel titolo la definizione di “futuro” data da Paik Namjune, artista la cui vita sembra procedere passo passo con le sue opere perché vive il presente nel senso più genuino del termine, e proprio per questo la definizione che ne dà è piena di significato.

Il MMCA, Museo Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea Coreano, presenta con questa mostra la sua collezione di new media art con l’intenzione di riflettere sui possibili “futuri” che il museo, dalla sua fondazione nel 1987 a oggi, ha immaginato per questo tipo di arte.

KIM SEJIN, Night Worker, 2009 Video HD bicanale

KIM SEJIN, Night Worker, 2009 Video HD bicanale

KIM SEJIN, Night Worker, 2009 Video HD bicanale

Mostra organizzata da MMCA, Corea e coprodotta con MAXXI