venerdì 3 Maggio 2019, 18:30 - 20:00
Libri al MAXXI.

Riga 39. Maurizio Cattelan

Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero fino a esaurimento posti
10 posti nominali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento

Un libro essenziale per conoscere l’arte di Maurizio Cattelan, da dove nasca, cosa significhi e quali siano le ragioni del suo successo.

Maurizio Cattelan è l’artista italiano più noto nel mondo, in assoluto uno dei più famosi. Le sue opere sono battute alle aste a colpi di milioni di dollari; gli è stata dedicata una personale al Guggenheim di New York e anche il grande pubblico conosce le sue installazioni come Papa Wojtyła colpito dal meteorite, il dito medio eretto davanti all’edificio della Borsa di Milano, i bambini impiccati all’albero, Hitler inginocchiato.

Questo volume, curato da Elio Grazioli e Bianca Trevisan, è uno strumento essenziale per conoscere la sua arte, per capire da dove nasca, che cosa significhi e quali sono le ragioni del suo successo. Un volume che comprende scritti di alcuni tra i maggiori studiosi dell’opera di Cattelan italiani e stranieri, e che contiene inoltre un’ampia scelta di immagini dei suoi lavori, interviste, conversazioni e testi dell’artista stesso, oltre a un’intervista inedita realizzata per questa occasione.

Introduce
Irene De Vico Fallani Responsabile Programmi di approfondimento MAXXI

Intervengono
Marco Belpoliti scrittore e critico letterario, Università degli Studi di Bergamo
Andrea Cortellessa critico e saggista, docente di Letteratura italiana contemporanea, Università Roma Tre
Elio Grazioli curatore del volume, docente di Storia dell’arte contemporanea, Università degli Studi di Bergamo
Bianca Trevisan curatrice del volume, storica e critica d’arte contemporanea
Riccardo Venturi storico e critico d’arte contemporanea

In collaborazione con Quodlibet