Gianfranco Baruchello, Psicoenciclopedia possibile, 2020. Photo Alessia Calzecchi
evento
mercoledì 23 Marzo 2022 ore 18:30 - ore 19:30

libri al MAXXIPsicoenciclopedia possibiledi Gianfranco Baruchello

sala Carlo Scarpa
ingresso libero fino a esaurimento posti
necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Super Green Pass)

Le voci derivano da scritti editi e inediti, appunti e trascrizioni di sogni di Baruchello, le immagini sono il risultato di un lungo lavoro di selezione e montaggio a partire da materiali di archivio.

Nel 2020 Gianfranco Baruchello ha concluso un imponente e complesso progetto commissionato e pubblicato dall’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani. L’opera dal titolo Psicoenciclopedia possibile propone la decostruzione della stessa struttura enciclopedica: attraverso un sistema di relazioni e adiacenze inattese connette 1200 voci e 200 tavole di immagini. 

Baruchello mette alla prova, questa volta, i sistemi di organizzazione del vedere e del sapere. Come in ogni suo altro lavoro, la Psicoenciclopedia scardina le concatenazioni più sicure e consolidate per avventurarsi nell’incerto, nel possibile, attraverso una ars combinatoria che non esclude il diverso o l’insignificante. Con la Psicoenciclopedia Baruchello interroga il XXI secolo, introducendosi nella pluralità dei possibili punti di vista.

introduce
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI Arte

intervengono
Massimo Bray Direttore Generale Treccani
Stefano Chiodi storico dell’arte, critico e curatore
Andrea Viliani Direttore Museo delle Civiltà, Roma

modera
Carla Subrizi Storica dell’arte contemporanea – Sapienza Università di Roma, Presidente Fondazione Baruchello

In collaborazione con Fondazione Baruchello e Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani.


posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento e fino a esaurimento