martedì 21 Luglio 2020, 21:00 - 22:30
Estate al MAXXI. Libri

Paolo Benanti

piazza del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti
10 posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento

Un incontro per discutere della condizione dell’uomo “dopo” il Sars-Cov-2.

A partire dai libri di Paolo Benanti, Digital Age. Teoria del cambio d’epoca. Persona, famiglia e società (Edizioni San Paolo) e Se l’uomo non basta. Speranze e timori nell’uso della tecnologia contro il Covid-19 (Castelvecchi), si articola l’incontro estivo di Libri al MAXXI.

In bilico tra una fase di benessere, pace e serenità post-bellica, post-patologica o post-povertà e un’altra in cui il post- collassa nel significato di “dis-“, creando un contesto dis-umano che nega ogni forma di valore condiviso e di comunione sociale. Fare i conti con questa ambiguità rivela l’esigenza di pensare come e cosa fare per uscire dal presente ed essere ancora umani nel futuro.

Un futuro che ci costringe a confrontarci continuamente con nuovi interrogativi: in che  mondo viviamo? Quali i suoi strumenti? Quali i suoi linguaggi? Quale la nuova cultura che preme sulle nostre tradizioni e abitudini e ci costringe a cambiarle profondamente? Chi è l’uomo nuovo del Digital Age?

Con
Paolo Benanti Francescano del Terzo Ordine Regolare, teologo
Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI