evento
giovedì 12 Maggio 2022 ore 18:00 - ore 20:00

film screeningMariupolisin memoria del regista Mantas Kvedaravičius

auditorium del MAXXI
ingresso libero fino a esaurimento posti

Una serata dedicata al ricordo del lavoro e del coraggio di Mantas Kvedaravičius e di tutte le persone che hanno perso la vita per raccontare al mondo la verità e gli orrori della guerra.

Film maker, antropologo e professore universitario, Kvedaravičius è stato pluripremiato per i suoi documentari girati in territori assediati dal conflitto, osservando la vita quotidiana delle persone afflitta dalla minaccia costante della guerra, come in Barzakh (2011) dedicato alla Cecenia e nel documentario Mariupolis (2016). In questo straordinario racconto incentrato sulla città ucraina, vicino alla contesa regione di Donetsk, il regista non si sofferma sulle battaglie o la difficile situazione politica ma guarda il lato più fragile e umano della vita a Mariupol, quella dei suoi abitanti, uomini e donne comuni che tra coraggio e negazione della realtà continuano a svolgere le proprie attività.

Nel 2022, Kvedaravičius è tornato nuovamente in Ucraina per documentare la tragedia della guerra e proprio a Mariupol, il 2 aprile, è stato ucciso mentre cercava di abbandonare la città sotto assedio.

intervengono
Pietro Barrera Segretario Generale MAXXI
Elze Simonkeviciute-Di Meglio Presidente della Comunità Lituana in Italia
Mykola Ridnyi e Alessandra Troncone curatori del film screening Chain Reaction

intervento musicale
di Daniil Kovalenko violinista

a seguire proiezione del documentario
Mariupolis (2016), 1h 36 min
di Mantas Kvedaravičius
con sottotitoli in italiano

Con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica di Lituania nella Repubblica Italiana.