attività educativa
sabato 27 Novembre 2021 ore 17:00 - ore 18:00

La Commedia dell’InfernoUn progetto tra teatro e architettura contemporanea

spazi e gallerie del Museo
necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass)

partecipazione gratuita previo acquisto del biglietto ridotto al museo

Teatro e musica all’interno del Museo. Le architetture e le consonanze del linguaggio di Edoardo Sanguineti parlano con le opere esposte e con l’architettura di Zaha Hadid.

Gli spazi museali si animano con modalità nuove per offrire ai visitatori proposte insolite, aprendo al teatro e al dialogo tra le arti.
Nel corso del 2021 il regista Marco Lucchesi lavora con gli attori specializzandi sul testo La Commedia dell’Inferno di Edoardo Sanguineti, un “travestimento” dell’Inferno dantesco.

Un Progetto Speciale del Mic che il regista realizza presso la Scuola di Teatro e Specializzazione Professionale del Teatro di Roma, in collaborazione con  il MAXXI, il Conservatorio di Santa Cecilia, l’Istituto della Enciclopedia Treccani, la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, la Fondazione Teatro Nazionale Toscana – Centro d’Avviamento all’ Espressione, la Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volontè, e il Liceo Artistico di Via di Ripetta di Roma.

Siamo spiacenti, è stato raggiunto il limite di iscrizioni a questo evento

con la partecipazione di: Achille Mandolfo, Alessandra Martino, Doriana Costanzo, Elisa Armellino, Emanuela Cappello, Ilaria Zanotti, Marta Borucinska, Rebecca Sisti, Silvia D’Anastasio, Tiziano Taliani, Tobia Dal Corso
a cura di: Marco Lucchesi
indicazioni coreografiche di: Chiara Casciani
indicazioni vocali di: Marta Zanazzi
costumi di: Rosi Giordano
maschere realizzate da: gli studenti della IV L di scenografia del Liceo Artistico Via di Ripetta di Roma: Livia Bacci, Aurora Camerelli, Stella Castania, Alice Chiarabba, Costanzo Camilla, Lucrezia De Biase, Helena Di Loreto, Gaia Di Martino, Claudia Gelosia, Zimima Khatun Mosammat, Ludovica Lupino, Alice Mascolo, Asia Orrù, Giulia Soany Pantano, Erin Pellegrini, Alfia Thonduparampil, Angelica Tranquilli

con il sostegno di Mic
progetto realizzato con il contributo della Regione Lazio