09 Ottobre 2019 - 13 Ottobre 2019

Gea Casolaro. La poesia dell’impegno

Videogallery
ingresso libero

Un focus dedicato all’artista che coniuga da sempre impegno sociale e linguaggio poetico.

Un focus dedicato all’artista Gea Casolaro, il cui lavoro coniuga da sempre impegno sociale e linguaggio poetico, trovando un equilibrio narrativo tra la storia dei luoghi, con la vita delle persone che li attraversano, e un racconto emozionale che vuole rendere universale la storia umana di ogni singolo contesto.

Dai suoi primi lavori, come Volver atrás para ir adelante (Tornare indietro per andare avanti) che racconta la relazione tra la strage perpetrata dalla dittatura militare argentina negli anni ’70 – ’80 e la crisi economica degli inizi degli anni 2000, fino a opere più recenti quali Mille e una di queste notti, sull’abbandono della città dell’Aquila nel dopo terremoto e  Prima che la notte duri per sempre che affronta il problema dell’inquinamento da petrolio in Basilicata.

Mercoledì 9 ottobre l’artista incontra il pubblico per raccontare il suo lavoro.

Foto © Prima che la notte duri per sempre, still da video, 2015 – Courtesy l’artista e MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo


Gea Casolaro

Vive tra Roma e Parigi. Da oltre venticinque anni, il suo lavoro indaga, attraverso la fotografia, il video, l’istallazione e la scrittura, il nostro rapporto con le immagini, l’attualità, la società, la storia. La sua ricerca mira ad attivare un dialogo permanente tra le esperienze e le persone. Scheda biografica