evento
sabato 9 Ottobre 2021 ore 11:30 - ore 12:30

Le Storie dell'ArteFuturismo e moda. Assonanza tra le due guerre e contaminazioni contemporaneecon Sofia Gnoli

auditorium del MAXXI
ingresso € 5 – abbonamento 5 incontri € 20
necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass)
10 posti gratuiti per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it entro il giorno prima dell’evento

Qual è il futuro nel XXI secolo? Cosa ha ancora in comune con il futuro di velocità e rottura degli schemi di cui parlavano i futuristi?

Un’edizione speciale con cinque appuntamenti del ciclo Le storie dell’Arte dedicata al Futurismo come esempio straordinario di una modernità che si trasforma e si adatta nel corso degli anni. Con un approccio vasto e interdisciplinare, il Futurismo ha influenzato il mondo dell’arte e della creatività contemporanea in tutte le sue sfaccettature artistiche e temporali.

Nel primo appuntamento Sofia Gnoli, studiosa di moda, docente universitaria e giornalista, ci parla di Elsa Schiaparelli e Salvatore Ferragamo, Emilio Pucci e Alessandro Michele, designers agli antipodi che hanno fatto di alcuni concetti e parole chiave del futurismo un manifesto del loro stile. Partendo dal Manifesto della moda femminile futurista in questo incontro verranno messe in luce assonanze e cortocircuiti tra la moda e gli innumerevoli ideali del futurismo.