20 Settembre 2019 - 27 Settembre 2019

Film screening Eduardo Stupía

Orari e biglietteria

orario museo

MARTEDÌ 11:00 – 19:00
MERCOLEDÌ 11:00 – 19:00
GIOVEDÌ 11:00 – 19:00
VENERDÌ 11:00 – 19:00
SABATO 11:00 – 19:00
DOMENICA 11:00 – 19:00
LA PRIMA DOMENICA DEL MESE 11:00 – 22:00
La biglietteria chiude un’ora prima del Museo.

Chiusure
tutti i lunedì
1 maggio
25 dicembre

La Piazza Alighiero Boetti è aperta gratuitamente al pubblico per la fruizione delle opere esposte al suo interno anche al di fuori degli orari di apertura del Museo in occasione degli appuntamenti ed eventi legati alla programmazione culturale.

Bucolica cafe & bookshop

MARTEDÌ – DOMENICA  11.00 – 19:00
LA PRIMA DOMENICA DEL MESE 11:00 – 22:00

Dove siamo

Via Guido Reni, 4/A
via Guido Reni, 8 (in orario di apertura di bookshop e caffetteria)
00196 Roma

AVVISO

Il servizio di ristorazione è temporaneamente sospeso.
Stiamo lavorando perché sia riattivato il più rapidamente possibile. Ci scusiamo per il disagio.

Orari e biglietteria
Acquista biglietto online Ricordami questo evento

Video Gallery
ingresso libero

In occasione della partecipazione alla Bienalsur, il MAXXI dedica un focus all’artista argentino Eduardo Stupía e in particolare all’opera Odisea. Una fantasía grafica.

Attivando e svolgendo i presupposti concettuali di Bienalsur, il filmato di Stupía presenta una rivisitazione del viaggio di Ulisse attraverso testi, composizioni sonore ed immagini. 

Il contrappunto di elementi audiovisivi e letterari e la confluenza eterogenea di materiali ed iconografie sono gli strumenti di cui si serve Stupía per affrontare i temi dell’ immigrazione e dell’esilio. L’innesco di una serie di analogie, metafore e risonanze accompagna il turbolento viaggio dell’eroe che viene raccontato in forma caleidoscopica con l’ausilio dei testi di Daniel Samoilovich, la musica di Pablo Ortiz, la tecnologia visiva e il  montaggio di Julián D’Angiolillo e Daniela Seggiaro.

Venerdì 20 settembre l’artista incontra il pubblico per raccontare il suo lavoro e la partecipazione alla Bienalsur – Bienal Internacional de Arte Contemporàneo de América del Sur.

Foto © still da video: Odisea. Una fantasìa gràfica, 2019.


Eduardo Stupía

Nato nel 1951 a Buenos Aires, dove vive e lavora, Eduardo Stupía è una figura di riferimento dell’arte contemporanea argentina. Riconosciuto soprattutto per il disegno su grande scala, l’artista ha ottenuto entrambi i premi più rappresentativi dell’arte argentina (Gran Premio del Salón Nacional e il Gran Premio del Salón Municipal Manuel Belgrano). Scheda biografica