evento
giovedì 28 Aprile 2022 ore 18:00 - ore 19:00

talkLa società digitale e la fine del mondo comuneÉric Sadin in conversazione con Hou Hanru

sala Carlo Scarpa
ingresso libero fino a esaurimento posti
necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Super Green Pass)

Negli ultimi anni l’intelligenza artificiale è entrata a far parte delle nostre vite in maniera sempre più consistente. Nella mostra Supernova, l’artista Cao Fei ha raccontato questa inarrestabile rivoluzione digitale attraverso la riflessione sulla velocità del cambiamento, sul rapporto tra tradizione e futuro, creando una visione distopica del futuro.

A partire da queste premesse, Éric Sadin, tra i maggiori esperti e critici delle nuove tecnologie, compie una lucida analisi sullo sviluppo dell’intelligenza artificiale evidenziando come essa, presentata come semplice strumento al servizio dell’uomo, stia invece erodendo le facoltà di giudizio e azione, ossia le capacità che più di tutte ci rendono umani.

Recuperando il ruolo politico della filosofia come strumento in grado di spiegare la realtà Sadin svela il retropensiero antiumanistico dei discorsi a sostegno dell’indiscriminato sviluppo tecnologico, e presenta una appassionata difesa dell’umanità – ossia di tutto ciò che dobbiamo tenere a mente e trasmettere ai più giovani se vogliamo evitare che lo stesso strumento che può garantirci prosperità e sviluppo si tramuti in terribile macchinario di oppressione.

saluti introduttivi
Daniele Rosa Direttore editoriale Luiss University Press
Monia Trombetta Responsabile Ufficio Curatoriale e Ufficio Mostre MAXXI

intervengono
Éric Sadin scrittore e filosofo
Hou Hanru Direttore Artistico MAXXI

In collaborazione con Luiss University Press e Villa Medici. Accademia di Francia


posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento e fino a esaurimento