© ORF/TV and More
evento
venerdì 10 Dicembre 2021 ore 18:00 - ore 19:30

film screening e talkAdolf Loos 150 (+ 1)tradizione e modernità

auditorium del MAXXI
ingresso gratuito su prenotazione
necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass)

orario museo

lunedì chiuso
da martedì a venerdì 11 – 19
sabato domenica 11 – 20
la biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

avviso

Per accedere al Museo è necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass), insieme a un documento di riconoscimento. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica.

maggiori informazioni

In occasione del 151° anniversario della sua nascita, un appuntamento sulla figura rivoluzionaria dell’architetto austriaco.

Nato a Brno in Moravia (oggi Repubblica Ceca) il 10 dicembre 1870, Adolf Loos è considerato uno dei precursori dell’architettura moderna, capace di superare il decorativismo e anticipando la sintesi razionalista. In occasione della ricorrenza, il documentario è dedicato alla vita e all’opera dell’enfant terrible della scena artistica viennese intorno al 1900.

proiezione
Adolf Loos – visionario e provocatore
di Rudolf Klingohr, 2020, 45’
in lingua originale con sottotitoli in italiano

L’imperatore Francesco Giuseppe lo definì un edificio “orribile” e fece murare le finestre della Hofburg che si affacciavano su Michaelerplatz. L’avanguardia artistica di Vienna vedeva le cose in modo diverso e celebrava l’edificio come una vittoria sullo Storicismo, innamorato della decorazione.

Oggi è considerata un’opera chiave del Modernismo viennese: la Looshaus, edificata nel 1912 da Adolf Loos, architetto, critico, giornalista culturale e, senza dubbio, uno degli artisti più controversi dal suo tempo anche prima dello scandalo che lo incolpa di abusi nel 1928.

a seguire talk con
Richard Bösel storico dell’arte, già Direttore dell’Istituto Storico Austriaco a Roma
Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura
Maddalena Scimemi storica dell’architettura, Università degli Studi Roma Tre
Filip Šenk storico dell’arte e dell’architettura, Technical University of Liberec

In collaborazione con Forum Austriaco di Cultura Roma, Centro Culturale Ceco di Roma e Ambasciata della Repubblica Ceca in Italia.


posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it entro il giorno prima dell’evento