martedì 26 Novembre 2019, 18:00 - 19:30
Talk.

About Pat O’Neill

videogallery – ingresso libero fino a esaurimento posti
10 posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento

In occasione del Focus Pat O’ Neill, il MAXXI celebra uno dei pionieri del cinema sperimentale con un incontro che ne ripercorre la lunga e poliedrica carriera.

Considerato uno dei pionieri ed icona del cinema sperimentale americano sin dai primi anni ’60, il percorso artistico di Pat O’Neill (Los Angeles, 1939), si articola in una ricerca completa nelle arti visive che comprende la scultura, il collage, il disegno e la fotografia.

Le sue opere, in mostra al Museo fino al 1 dicembre, si trovano nelle collezioni di prestigiose istituzioni museali quali: Hammer Museum, Los Angeles; Berkeley Art Museum and Pacific Film Archive, Berkeley; Walker Art Center, Minneapolis; Carnegie Museum of Art, Pittsburgh; Whitney Museum of American Art, New York.

Con la sua opera, O’Neill ha mostrato una via alternativa agli immaginari prodotti dalle tecniche di post-produzione, affrontando in modo avanguardistico soggetti altrimenti ignorati dalla produzione del cinema di massa. Temi come l’ecologia, la sostenibilità dell’uso delle energie, l’analisi delle relazioni sociali, le trasformazioni dei corpi e la loro rappresentazione hanno accompagnato, dagli anni Sessanta, l’ossessione di O’Neill a produrre immaginari grotteschi ma al contempo poetici e ironici, che ancora oggi, in piena epoca digitale, sono di estrema attualità. (Stefano Colicelli Cagol)

Introducono
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI Arte
Paola Capata Monitor Gallery

Interviene
Stefano Collicelli Cagol curatore

In collaborazione con MONITOR Roma, Lisbona, Pereto (AQ), Philip Martin Gallery, Los Angeles.