venerdì 8 Marzo 2019, 18:30 - 20:00
Libri al MAXXI.

Le Case isolate di Cesare Cattaneo

Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero fino a esaurimento posti; 10 posti riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento.

Un confronto fra la vita individuale e quella sociale, fra la casa come universo interiore e le strutture collettive.

Le Case isolate di Cesare Cattaneo trae spunto dalla suddivisione tra due tipologie differenti di abitazioni proposta anni prima dallo stesso architetto: le “case isolate per una famiglia” che raggruppano le tipologie della casa rurale, casa operaia, casa borghese, e le “case collettive in serie” a più piani.
Sul tema della Casa isolata progetti ideati ancor prima della laurea in Architettura, nel 1935, trovano una più complessa messa a fuoco con gli studi di “Case mobili” rurali del 1940 per approdare nel 1942 ai progetti per una Casa-famiglia con piena attenzione al contenuto sociale che ispira la sua architettura.

Introduce
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura

Intervengono
Giorgio Ciucci autore del volume
Damiano Cattaneo Responsabile dell’Archivio Cattaneo
Fulvio Irace Politecnico di Milano
Alessandra Muntoni Sapienza Università di Roma