03 Aprile 2019 - 22 Dicembre 2019

Elisabetta Catalano. Tra immagine e performance

Orari e biglietteria

orario museo

MARTEDÌ 11:00 – 20:00
MERCOLEDÌ 11:00 – 19:00
GIOVEDÌ 11:00 – 19:00
VENERDÌ 11:00 – 20:00
SABATO 11:00 – 20:00
DOMENICA 11:00 – 19:00
La biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

CHIUSURE
Tutti i lunedì, 1 maggio, 25 dicembre

Caffetteria Palombini al MAXXI

LUNEDÌ chiuso
MARTEDÌ 8:00 – 20:00
MERCOLEDÌ 8:00 – 19:30
GIOVEDÌ 8:00 – 19:30
VENERDÌ 8:00 – 20:00
SABATO 10:00 – 20:00
DOMENICA 10:00 – 19:30

Mediterraneo ristorante e giardino

LUNEDÌ chiuso
MARTEDÌ 11:00 – 00:00
MERCOLEDÌ 11:00 – 00:00
GIOVEDÌ 11:00 – 00:00
VENERDÌ 11:00 – 02:00
SABATO 11:00 – 02:00
DOMENICA11:00 – 00:00

La Piazza Alighiero Boetti è aperta gratuitamente al pubblico per la fruizione delle opere esposte al suo interno anche al di fuori degli orari di apertura del Museo in occasione degli appuntamenti ed eventi legati alla programmazione culturale.

Dove siamo

Via Guido Reni, 4/A
via Guido Reni, 8 (in orario di apertura di bookshop e caffetteria)
00196 Roma

BIBLIOTECA

La biblioteca resterà chiusa da mercoledì 23 ottobre a venerdì 8 novembre per lavori di efficientamento energetico. Ci scusiamo per il disagio.

Orari e biglietteria
Acquista biglietto online Ricordami questo evento Scarica la mini-guida

lobby / archive wall
a cura di Aldo Enrico Ponis

Tra diapositive, fotocolor, stampe storiche, corrispondenza e provini d’artista, in mostra i documenti per raccontare la complessità del processo creativo di una importante fotografa

Un nuovo focus dedicato agli archivi del MAXXI che questa volta ha per protagonista Elisabetta Catalano, in collaborazione con l’Archivio Catalano.
In particolare, la mostra indaga il rapporto tra la sua fotografia e la performance, proponendo i ritratti di alcuni artisti durante le fasi gestazionali del processo performativo, tra cui Joseph Beuys, Fabio Mauri, Vettor Pisani, Cesare Tacchi.

ph. Elisabetta Catalano, Joseph Beuys, Scultura invisibile, performance in studio, 1973 (part)