martedì 13 marzo 2018, 18:00 - 19:30

Vittorio Garatti a Cuba. Architettura e vita

Sala Carlo Scarpa – ingresso € 5
l’acquisto del biglietto dà diritto a un ingresso ridotto al museo (€ 8) entro una settimana dall’emissione gratuito per i possessori della card myMAXXI, con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10, scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it entro il giorno prima dell’evento, fino a esaurimento posti

Un incontro per ripercorrere il lavoro di progettista del grande architetto a partire dal centro pulsante della sua attività: Cuba

Proprio nell’isola caraibica Vittorio Garatti è stato tra i fondatori dell’istituto di Pianificazione Fisica e co-redattore del primo piano regolatore della Cuba Rivoluzionaria.
Insieme all’architetto Sergio Baroni vince il concorso per la realizzazione del Padiglione Cuba per l’Esposizione Universale di Montreal in Canada nel 1967 e nello stesso anno, progetta con la consulenza tecnica dell’Ingenier Jose “Moro” Morales, la scuola di Agraria e di Fertilizzanti Andreè Voisin a Guines, nella campagna a sud dell’Avana, primo ed unico esempio a Cuba di edificio prefabbricato in loco.
Con Roberto Gottardi realizza quella che ad oggi è considerata l’opera di architettura moderna più importante realizzata a Cuba, secondo molti l’unica vera “architettura della Rivoluzione”, le Scuole Nazionali d’Arte per il Terzo Mondo.
L’esperienza delle Scuole d’Arte è fondamentale non solo per la sua eccezionalità compositiva e per l’unicità del processo che le ha generate, ma soprattutto perché ha introdotto un metodo di insegnamento innovativo, basato sull’integrazione totale tra le differenti discipline artistiche.

Introduce
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura
Intervengono
Vittorio Garatti, architetto – in collegamento via Skype
Jorge Antonio Fernandez Torres, Direttore Museo Nacional de Bellas Artes e Direttore Oncena e Duodécima Edición de la Bienal de La Habana
Alexis Ramon Sejo Garcìa, Rettore delle Scuole Nazionali d’Arte di L’Avana
Christian Zecchin, architetto Studio Garatti
Andrea Virtua, architetto – Studio Garatti
Pietro Paolo Anella, IN/ARCH Istituto Nazionale di Architettura
Umberto Zanetti
ZDA-Zanetti Design Architettura e co-curatore rivista AREA
Alessandro De Magistris,
architetto e Co-Curatore Rivista Area 150