martedì 14 novembre 2017, 18:00 - 19:30

Il gioiello contemporaneo e la sua costruzione

Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero fino a esaurimento posti
per i possessori della card myMAXXI possibilità di prenotazione scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento (10 posti disponibili)

Un incontro con i protagonisti della mostra che racconta e indaga i legami tra gioiello e architettura

Connessioni, strutture, equilibri di pesi e volumi: un lessico comune condiviso da gioiello e architettura, discusso e interpretato da Domitilla Dardi con gli autori coinvolti dal MAXXI nella mostra Corpo Movimento Struttura. Attraverso le opere di sei grandi maestri internazionali – Babetto, Bielander, Britton, Cecchi, Chang, Sajet – viene raccontato il legame tra piccola e grande scala evidenziando in maniera inedita alcune particolarità del mondo del gioiello contemporaneo.

Insieme a Domitilla Dardi, curatrice della mostra, Giampaolo Babetto, David Bielander, Helen Britton, Monica Cecchi e Philip Sajet ricordano inoltre la figura e l’opera di Peter Chang a pochi giorni dalla sua prematura scomparsa.

Saluti
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura

Introduce e modera
Domitilla Dardi curatrice della mostra

Intervengono
Giampaolo Babetto
David Bielander
Helen Britton
Monica Cecchi
Philip Sajet