sabato 2 dicembre 2017, 14:30 - 18:30

Festa dell’Architetto 2017

Auditorium del MAXXI e Sala Carlo Scarpa – ingresso libero fino a esaurimento posti
Promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori in concerto con la rete degli Ordini provinciali degli Architetti

“Una legge per l’architettura” è il tema della quinta edizione della manifestazione

La Festa nasce per favorire, valorizzando la qualità del progetto, la comprensione del ruolo civile e culturale dell’architettura nella società italiana e nel mondo. E intende dare visibilità – attraverso i Premi “Architetto Italiano” e “Giovane Talento dell’Architettura italiana” – a quegli architetti che abbiano saputo raccogliere le sfide che l’architettura contemporanea impone oggi, raggiungendo nelle loro opere una intensa qualità dal punto di vista ambientale, emotivo, sensoriale e coniugando estetica, funzionalità, sostenibilità e sicurezza.

Dopo la consegna del riconoscimento di “Architetto Onorario” a Paolo Baratta, è previsto un confronto sulla necessità che il nostro Paese si doti finalmente di un provvedimento normativo sull’architettura, per focalizzarne il ruolo come bene comune, come parte integrante del nostro quotidiano e quindi come strumento fondamentale per il raggiungimento del benessere individuale e collettivo.

Saluti e introduzione
Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI
Giuseppe Cappochin Presidente CNAPPC

Intervengono
Vittorino Andreoli psichiatra
Paolo Baratta Presidente Biennale di Venezia
Nicola Emery filosofo
Giovanni Maria Flick Presidente Emerito Corte Costituzionale

Modera
Alessandra Ferrari consigliere CNAPPC