mercoledì 20 Marzo 2019, 18:00 - 20:00
Conversazioni d'autore

Peter Fischli

Sala Carlo Scarpa | ingresso libero fino a esaurimento posti
10 posti riservati per i titolari della card myMAXXI con possibilità di prenotazione scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it fino al giorno prima dell’evento

Il duo Fischli/Weiss è tra i nomi più noti e influenti del panorama dell’arte contemporanea in Svizzera.

Nei loro lavori, gli artisti hanno da sempre rappresentato il mondo come uno spazio di sperimentazione ludica. L’artista deve agire come un detonatore, attraverso cui il pubblico può comprendere più facilmente la storia, la tecnologia e la filosofia e riapplicarle seduta stante.

In occasione della sua residenza presso l’Istituto Svizzero di Roma, dove sta lavorando al progetto Roma Calling, Peter Fischli racconterà, in conversazione con l’Head Curator Samuel Gross, come si sia evoluta la sua ricerca nel passato, i progetti attuali e i futuri lavori.

Introduce
Hou Hanru, Direttore Artistico MAXXI

Intervengono
Peter Fischli, artista
Samuel Gross, Head Curator Istituto Svizzero Roma

Peter Fischli nasce nel 1952 a Zurigo, dove attualmente vive e lavora. Dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti di Urbino e Bologna, prende parte a diverse mostre collettive, prima di iniziare la sua partnership con David Weiss (1946-2012), nel 1979. Il duo acquista ben presto un ruolo di primo piano nella scena artistica mondiale e il loro lavoro viene esposto in numerose mostre in alcune delle più importanti location internazionali. Nel 2003, i due artisti vincono il Leone d’oro alla Biennale di Venezia con l’opera Questions e nel 2016 il Guggenheim di New York gli dedica un’importante mostra personale. I loro lavori, realizzati con una grande varietà di media tra cui il video, la scultura, l’installazione e la fotografia, offrono sempre al pubblico la possibilità di percepire il mondo come uno spazio aperto all’umorismo e al cambiamento.