mostra
17 Maggio 2022 > 19 Giugno 2022

videogalleryKlonaris/ThomadakiCorpi in rivolta

videogallery – ingresso gratuito
a cura di Giulia Simi

orario museo

lunedì chiuso
da martedì a domenica 11 – 19
la biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

aperture e chiusure straordinarie durante le feste

sabato 24 dicembre 11 – 16
domenica 25 dicembre chiuso
lunedì 26 dicembre 11 – 19
sabato 31 dicembre 11 – 16
lunedì 2 gennaio 11 – 19
venerdì 6 gennaio 11 – 19

maggiori informazioni

La prima retrospettiva in Italia dedicata al duo artistico Maria Klonaris e Katerina Thomadaki, con una selezione di opere, dagli anni Settanta a oggi, che restituisce l’essenza della loro ricerca.

La porosità dei confini tra i corpi, generi, arti, media; la reinterpretazione dell’immagine cinematografica come spazio di relazione; l’immagine in movimento come campo di resistenza politica, dispositivo per costruire una soggettività libera e radicale.

Teoriche, cineaste e artiste visive, Klonaris/Thomadaki uniscono linguaggi diversi, dal teatro, al cinema fino alla performance dando vita al Cinéma Corporel, dove in un filmarsi a due scardinano il rapporto patriarcale della tradizione cinematografica ritornando ad essere soggetti liberi, diversi e paritari, che guardano e sono guardati al tempo stesso.

La rassegna presenta diciassette opere divise in cinque settimane diverse di proiezioni che raccontano le fasi più importanti della loro ricerca, dai primi lavori fino alle opere appartenenti alle loro serie più celebri quali Tétralogie corporelle (1976-79), Cycle de l’Unheimlich (1977-1982), la Série Portraits (1979 – in corso) e il Cycle de l’Ange (1985- in corso).

in testata: Double Self Portrait, 1977 © Klonaris/Thomadaki