giovedì 1 Gennaio 1970

Aberrant Architecture


Un viaggio attraverso le molteplici declinazioni offerte dall’architettura mobile, uno stimolante campo progettuale, fondamentale per la sperimentazione di forme inedite, che ha origini nella storia ma è quanto mai attuale: è Mobile architecture.

Quattro incontri a cura di Emilia Giorgi che esaminano uno dei più interessanti temi del dibattito architettonico e artistico contemporaneo attraverso le esperienze di studi internazionali.
Un itinerario visivo, condotto dagli stessi architetti, che rivela le potenzialità di esempi unici, leggeri, trasportabili e adattabili ai più diversi contesti con estrema agilità.

martedì 16 settembre, ore 20.00
Aberrant Architecture
Piazza del MAXXI, Spazio YAP – ingresso libero

David Chambers e Kevin Haley – dello studio inglese Aberrant Architecture – mostrano le loro strutture multifunzionali dai colori sgargianti, pensate per abitare lo spazio pubblico e ospitare attività commerciali, culturali e ludiche per adulti e bambini.

introduce
Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura
intervengono
David Chambers Aberrant Architecture
Kevin Haley Aberrant Architecture
modera
Emilia Giorgi Curatrice

Prossimi appuntamenti
23 settembre | spillmann echsle architecture
2 ottobre | Didier Fiuza Faustino
7 ottobre | Matilde Cassani

L’evento è parte di YAP MAXXI 2014Play with architecture
SCARICA TUTTO IL PROGRAMMA >>