Editoria

Alberto Boatto. Lo sguardo dal di fuori

a cura di Stefano Chiodi
testi di Manuel Barrese, Stefano Chiodi, Lara Conte, Andrea Cortellessa, Giulia Pedace, Bartolomeo Pietromarchi
Edizione bilingue italiano/inglese
Quodlibet, Macerata 2021
192 pagine
17×24 cm
€ 22

Critico, intellettuale, curatore, Alberto Boatto è ai margini, ma anche al centro della vita culturale del proprio tempo: come afferma, “concettualmente io mi muovo nel cerchio in espansione dello sguardo dal di fuori”. Parte della collana MAXXI Arte Focus Series, il volume, a cura di Stefano Chiodi, analizza la figura di Alberto Boatto riunendo saggi, testi di approfondimento, immagini – alcune delle quali inedite – e una bibliografia specifica. Strumento fondamentale per accostarsi allo studio di questa figura è la sezione incentrata sui documenti d’archivio, una schedatura di più di 12.000 carte che compongono il fondo proveniente dall’archivio privato di Alberto Boatto donato al MAXXI e presentato in occasione della mostra a lui dedicata. Corrispondenza, documenti amministrativi, materiali fotografici, audio, video e libri, restituiscono il complesso universo di questo intellettuale che sfugge a ogni tentativo di classificazione.