martedì 6 febbraio 2018, 18:00 - 19:30

“Un inferno comodo” e altri progetti. Eugenio Ampudia in conversazione con Blanca de la Torre

Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero fino a esaurimento posti

Il grande artista spagnolo incontra la curatrice con cui sviluppa progetti da più di un decennio in diversi paesi

Nel contesto del progetto a Roma – una mostra personale alla Real Academia de España e un intervento specifico nel Tempietto del Bramante di San Pietro in Montorio il prossimo giovedì 8 febbraio alle ore 19.30 – Eugenio Ampudia e Blanca de la Torre arrivano al MAXXI per una conversazione intorno all’azione poetica.
Durante l’incontro sarà affrontato il significato dell’opera d’arte e le sue strategie, l’efficacia dei luoghi assegnati all’arte e la possibilità di lasciare spazio all’imprevedibile e all’inaspettato per suggerire altri modi per comprendere l’arte e gli ambiti a essa dedicati.

Una rilettura insolita dell’idea di patrimonio, inteso come uno spazio da riprendere e reinterpretare, uno spazio abitabile

Intervengono
Eugenio Ampudia artista
Blanca de la Torre curatrice