venerdì 30 novembre 2018, 17:00 - 20:00
Verso una legge per l’architettura.

Ruoli e responsabilità

Sala Carlo Scarpa – ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Quattro seminari per discutere principi, regole e processi per la qualità dello sviluppo urbano in Italia.

L’architettura è parte integrante della nostra della vita, ne rappresenta la qualità, incide nelle nostre azioni e fa da sfondo ai nostri gesti quotidiani.
Il MAXXI propone quattro appuntamenti per riaccendere la discussione su un tema non più rinviabile: la necessità di una legge per l’architettura.
L’obiettivo è quello di mettere in evidenza temi e urgenze funzionali per coloro che sono chiamati ad intervenire con la norma ma ancor di più con azioni culturali su tutto il territorio nazionale.

Ruoli e responsabilità.
L’atto progettuale è un lavoro intellettuale

Nell’ultimo incontro si affronta il discorso del progetto di architettura come opera di ingegno e non come una fornitura di servizi: in quanto tale deve essere considerato in base alle sue qualità specifiche e irriducibili con una valutazione puramente economica.

Introduce
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura

Intervengono
Francesco Dal Co Architetto, Professore, Critico e Storico dell’Architettura
Giovanni Maria Flick Presidente Emerito della Corte Costituzionale
Giuseppe Colavitti Professore di Istituzioni di diritto pubblico presso Università dell’Aquila

A seguire
Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura
Pietro Barrera Segretario Generale Fondazione MAXXI
Andrea Margaritelli Presidente IN/ARCH

Per conoscere e approfondire il percorso verso una legge per la qualità dell’architettura in Italia visita www.versounaleggeperlarchitettura.it