venerdì 16 febbraio 2018, 18:30 - 20:00

The Challenge of the Digital Economy

Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero fino a esaurimento posti

La presentazione di un libro che prova a rappresentare la sfida globale che l’economia digitale presenta al mondo

Internet e il digitale hanno completamente stravolto non solo il funzionamento dei sistemi economici ma, banalmente, anche la nostra quotidianità. Viviamo la più grande rivoluzione moderna del capitalismo, forse superiore a quelle più note dei secoli scorsi alle nostre spalle: dai telai, all’energia elettrica fino ai primi computer degli anni ’60 con una conseguente deregolamentazione e massimizzazione dei profitti senza precedenti. Nessuno mette in dubbio i vantaggi offerti dalla rete e dalle tecnologie, ma la politica, secondo Francesco Boccia e Robert Leonardi, curatori del volume, ha il dovere di regolare questo fenomeno per creare nuove regole di equità tra il mondo online e il mondo offline.

Il libro protagonista dell’incontro è un contributo al dibattito globale in corso in Europa e nel mondo. Oggi serve il coraggio di intervenire sulle distorsioni provocate dal digitale: dal fisco, all’editoria, dai diritti alla sicurezza, dalla privacy, al turismo, all’industria, al commercio. Servono risposte e proposte concrete, senza più rinviare alcuna decisione, e il volume prova a mettere in evidenza i punti di forza e i punti di debolezza dei fenomeni economici dell’intero sistema globale al tempo del digitale.

Introduce e modera
Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI

Intervengono
Francesco Boccia autore del libro, Presidente della Commissione Bilancio alla Camera
Carlo D’Asaro Biondo Presidente EMEA Partnerships, Google
Philip Larrey Cattedratico di Logica, Pontificia Università Lateranense, Vaticano