venerdì 28 settembre 2018, 11:00 - 12:30
Presentazione editoriale.

Palermo Atlas, 2018

Sala Carlo Scarpa – ingresso libero fino a esaurimento posti

Un incontro dedicato allo studio che delinea un territorio all’epicentro di trasformazioni decisive per il nostro tempo

Più che una città, Palermo è lo snodo di una geografia allargata di flussi – di persone, capitali, merci, dati, specie. Anche se storicamente arabo-normanno, il capoluogo siciliano è stato rimodellato dalle recenti migrazioni e ora include identità tamil, somale e nigeriane quali parti di un’anatomia complessa. La controversa storia recente di Palermo ha lasciato allo stesso tempo tracce indelebili – fisiche, emozionali, politiche – e un’eredità unica di sperimentazione civica.

Questo studio, commissionato da Manifesta 12, condotto dall’Office for Metropolitan Architecture (OMA) e pubblicato da Humboldt Books, rappresenta un modello alternativo di esplorazione in preparazione della biennale e si basa su una collezione onnivora di storie raccolte sul campo, di persone, di luoghi, eventi e possibilità.

Introduce
Hou Hanru Direttore Artistico MAXXI

Intervengono
Hedwig Fijen Direttore Manifesta
Ippolito Pestellini Laparelli Partner OMA & Creative Mediator Manifesta 12
Giovanna Silva Humboldt Books

Modera
Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura

Altri eventi del ciclo Estate al MAXXI 2018