giovedì 29 marzo 2018, 12:00 - 13:30
Terre in movimento.

Olivo Barbieri, Paola De Pietri e Petra Noordkamp. Tre autori per una Committenza fotografica sul paesaggio marchigiano

Sala Carlo Scarpa – ingresso libero fino a esaurimento posti
Progetto promosso dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche con il MAXXI, nel quadro delle attività del MiBACT per le aree terremotate

Gli occhi di tre grandi fotografi per raccontare un paesaggio che sta cambiando

Olivo Barbieri, Paola De Pietri e Petra Noordkamp sono i primi artisti coinvolti dal progetto Terre in movimento una importante committenza che vuole restituire l’immagine di paesaggi, opere d’arte, rovine, nuovi fragili insediamenti e le persone che li abitano, nel territorio sconvolto dal sisma del 2016.

Introducono
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura
Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura
Carlo Birrozzi Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio delle Marche
Cristiana Colli consulente delle Soprintendenza

Intervengono
Carla Di Francesco Segretario Generale MiBACT
Caterina Bon Valsassina Direzione generale Belle arti e paesaggio MiBACT
Lorenza Bravetta Consigliere del Ministro per la valorizzazione della Fotografia
Olivo Barbieri e Paola De Pietri

Terre in Movimento ha proposto ai tre artisti di attuare una ricognizione personale del territorio trasformando la loro esperienza in una serie di opere legate al nostro tempo e ai luoghi delle Marche, con la massima libertà nella scelta del formato e del medium (fotografia, video, proiezione). Le opere prodotte entreranno anche nelle collezioni di fotografia del MAXXI.
Il progetto verrà documentato in un catalogo e accompagnato da una serie di eventi nei luoghi coinvolti dal sisma e da una grande mostra al MAXXI nel 2019.