sabato 24 febbraio 2018, 17:00 - 19:00

NuovaMente al MAXXI

Galleria 1 – ingresso con il biglietto del museo

L’arte come strumento di socializzazione e accrescimento per una cultura inclusiva e accessibile a tutti

Un punto di vista personalissimo sulle opere della Collezione permanente del museo: è quello che un gruppo di persone che frequentano il Centro Diurno Palestro vogliono condividere con i visitatori del museo. Ciascun componente del gruppo, in base alla propria preferenza, ha selezionato una particolare opera da “raccontare”, dopo uno studio sull’artista e sul suo lavoro svolto in collaborazione con la Biblioteca del museo tramite la consultazione di testi monografici e cataloghi di mostre. Tra le opere selezionate: Senza titolo (Triplo Igloo) di Mario Merz, White bed di Domenico Gnoli, The Emancipation Approximation di Kara Walker, Sternenfall di Anselm Kiefer, Nido di Nico Vascellari.

Questa narrazione prende vita grazie alla collaborazione tra il museo e il Centro Diurno Palestro, Dipartimento Salute Mentale – ASL Roma 1, nell’ambito del progetto NuovaMente al MAXXI. Il nostro punto di vista, che sin dall’apertura nel 2010 ha portato gli utenti del Centro a diventare, in occasione di giornate speciali, mediatori culturali.

Altri eventi del ciclo Collezione MAXXI. The Place to Be

04 novembre 2017 - 05 novembre 2017
Laboratori gratuiti per famiglie. Kids Art Days