mercoledì 18 aprile 2018, 11:30 - 16:30
Workshop d'artista con Tony Chakar.

Mappare l’Invisibile

in occasione della mostra Home Beirut. Sounding the Neighbors

Una visita-esplorazione e laboratorio con l’artista libanese Tony Chakar.

Un’esperienza immersiva per ragionare insieme all’artista sul concetto di mappa e sulla differenza tra percezione e rappresentazione dello spazio del nostro quotidiano.

WORKSHOP
ore 11:30-13:00 Visita-esplorazione
Percorso di visita della mostra Home Beirut. Sounding the Neighbors con focus sull’opera dell’artista Tony Chakar e dibattito sul concetto di mappatura intesa sia come rappresentazione cartografica connessa alle dinamiche di potere ma anche come restituzione dell’esperienza percettiva degli spazi del nostro quotidiano.

ore 13:00-14:30 Lunch-break
Pranzo nella piazza del museo per discutere dell’esperienza in mostra e ragionare sui concetti di “intervento archeologico” e “lettura stratigrafica” della città in relazione al contesto del quartiere e all’approccio progettuale adottato da Zaha Hadid per il MAXXI.

ore 14:30-16:30 Laboratorio
Ogni partecipante avrà a disposizione una mappa della città di Roma da sottoporre ad un processo di rilettura e manipolazione a seconda delle zone realmente coinvolte nella nostra routine quotidiana. Un esercizio per visualizzare l’invisibile trama di flussi relazionali che attraversano lo spazio del nostro quotidiano, mettendo a fuoco dinamiche e comportamenti urbani di cui spesso siamo inconsapevoli.

A CHI È RIVOLTO
Il workshop gratuito è aperto a tutti ma è rivolto preferibilmente ad adulti e a studenti in discipline storico-artistiche.
È necessaria la conoscenza della lingua inglese.

PRENOTAZIONI
Prenotazioni fino alle ore 12.00 di martedì 17 aprile al numero 3386419518 – dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00 – o via mail a edumaxxi@fondazionemaxxi.it, per un massimo di 20 persone.