mercoledì 13 giugno 2018, 21:00 - 22:30

Identità, corpi, immagine

L’evento fa parte di YAP FEST 2018
Auditorium del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti
In collaborazione con il Circolo Mario Mieli

Un incontro per riflettere sul genere e sul corpo femminile nella produzione artistica contemporanea, nell’ambito delle iniziative del Roma Pride 2018

Attraverso una rilettura storico critica del linguaggio e della produzione artistica, studiosi, storici dell’arte e curatori si confrontano su come l’arte, traducendo e reinterpretando anche l’anelito di libertà del movimento LGBTQI, si sia inserita in un percorso di messa in discussione delle relazioni tradizionalmente costruite tra corpo e identità di genere puntando alla dissoluzione degli stereotipi e alla ricerca di nuovi canoni.

Temi rintracciabili anche in Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle Collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini, la mostra in cui opere di arte antica e contemporanea, in dialogo tra loro, ci introducono alle possibili modalità di definizione dell’identità nella nostra contraddittoria, complessa e articolata società contemporanea e al ruolo che l’immagine ha svolto e continua a svolgere – oggi più che mai – nella percezione di noi stessi.

Introduce
Eleonora Farina MAXXI Arte

Intervengono
Lucrezia Cippitelli curatrice e storica dell’arte
Viviana Gravano curatrice e docente di Storia dell’Arte contemporanea
Clara Tosi Pamphili storica e critica della moda

Modera
Rossana Praitano Vice Presidente Circolo Mario Mieli