giovedì 6 luglio 2017, 19:00 - 20:30

Estate Romana Reloaded

Piazza del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti
possibilità di prenotazione del posto per i primi 10 possessori della card myMAXXI, scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it entro il giorno prima dell’evento.
a cura di Andrea Cortellessa

Un doppio appuntamento per una rassegna di letture poetiche, omaggio a una stagione memorabile

Dedicare delle serate alla poesia in una replica del Teatrino Scientifico di Via Sabotino, l’architettura “effimera” realizzata da Franco Purini e Laura Thermes per l’Estate Romana 1979, ha un chiaro valore allusivo: il Festival dei Poeti a Castelporziano resta l’emblema, ambivalente quanto memorabile, di quella stagione. Sin dall’inizio il Teatrino Scientifico era stato concepito come una “casa rovesciata”, un laboratorio sul quale si saliva a osservare dall’alto quanto andava in scena: «una sorta di scatola magica», ha ricordato Purini, che funzionava come «un cannocchiale del tempo».

Poeti di generazioni diverse riportano alla presenza quel passato che non voleva avere un futuro, allestendo un nuovo “cannocchiale del tempo”, per far sognare un futuro a un presente che troppo spesso ignora il passato

Intervengono
Franco Arminio / Nanni Balestrini / Maria Grazia Calandrone / Alessandra Carnaroli / Valerio Magrelli / Guido Mazzoni / Renata Morresi

Altri eventi del ciclo Estate al MAXXI 2017

24 giugno 2017 - 25 giugno 2017
Così lontano, così vicino
04 luglio 2017
MAXXI Poetry Slam
19 settembre 2017
Destino Final
21 settembre 2017
Effimero con/temporaneo