03 febbraio 2016 - 21 febbraio 2016

Disorder

Il Prix Pictet si pregge di valorizzare il potere della fotografia per attirare l’attenzione globale sui problemi della sostenibilità, in particolare quelli riguardanti l’ambiente. Nel suo sesto ciclo dal lancio nel 2008, il Prix Pictet è dedicato quest’anno al tema del disordine.

Questo ciclo ha richiamato ancora una volta una gamma estremamente differenziata di opere di artisti che ci mettono a confronto con le molteplici sfaccettature del Disorder – dal venir meno degli Stati-nazione e dalle agitazioni sociali, fino ai danni che infliggiamo al clima e al mondo naturale.
Per questo ciclo, 260 designatori in tutto il mondo ha presentato oltre 700 fotografi e, dopo un approfondito dibattito, la giuria indipendente ha stilato un elenco di 12 artisti finalisti.

Gli artisti in mostra

Ilit Azoulay Israele
Valérie Belin Francia
Matthew Brandt Stati Uniti
Maxim Dondyuk Ucraina
Alixandra Fazzina Regno Unito
Ori Gersht Israele
John Gossage Stati Uniti
Pieter Hugo Sud Africa
Gideon Mendel Sud Africa
Sophie Ristelhueber Francia
Brent Stirton Sud Africa
Yang Yongliang Cina