venerdì 21 luglio 2017, 18:00 - sabato 22 luglio 2017, 06:00

DEMANIO MARITTIMO.KM-278

Marzocca di Senigallia – Ancona
Lungomare Italia 11

Torna per la sua settima edizione Demanio Marittimo.Km-278, la maratona notturna in spiaggia ideata e curata da Cristiana Colli e Pippo Ciorra, promossa dalla rivista MAPPE – Gagliardini Editore e dall’Associazione Demanio Marittimo.Km-278, in collaborazione con il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, la Regione Marche, il Comune di Senigallia e con il supporto di un’ampia rete di imprese, istituzioni e associazioni culturali nazionali e internazionali.

Un flusso ininterrotto di 12 ore dedicate alla cultura contemporanea – arte, architettura, design, food, impresa e innovazione – per una rappresentazione dell’Adriatico e della spiaggia come spazio pubblico e luogo d’incontro

I vincitori di quest’anno – selezionati dalla giuria presieduta da Margherita Guccione e composta da Pippo Ciorra, Cristiana Colli, Mario Gagliardini, Silvia Cognini, Emanuele Marcotullio, Matevž Čelik, Alison Crawshaw, Ana Dana Beros riunitasi il 22 maggio al MAXXI di Roma – sono Emanuel Falappa (Università IUAV) e Silvio Pennesi (Università TU Delft) con il progetto Riflette.

Tanti gli ospiti attesi in riva al mare tra cui alcuni progettisti di rilievo internazionale: Stefano Boeri, Franco Purini, Johnstonmarklee di Chicago e DEMOGO di Treviso. Seguono le anteprime e i racconti in prima persona da parte dei curatori delle grandi biennali ed eventi internazionali: Stefano Boeri, ideatore della Archweek milanese, Mario Cucinella curatore di “Arcipelago Italia”, il Padiglione Italia alla Mostra Internazionale di Architettura di Venezia del 2018, dedicato alle aree interne e alla dorsale appenninica, Mark Lee e Sharon Johnston dello studio Johnstonmarklee, curatori della seconda Chicago Biennial che inaugurerà a settembre, Luca Galofaro, co-curatore della prima edizione della Biennale di Orléans, che aprirà ad ottobre, Matevž Čelik, responsabile della rete FAP (Future Architecture Platform) e della Biennale del Design a Lubiana. L’incontro è condotto dall’editore Manuel Orazi.

Incontri, reading, lectures, mostre, performance, installazioni, videoproiezioni, talks, degustazioni, presentazioni di progetti, libri, film, trasformeranno la spiaggia in un luogo di discussione e narrazione sulla progettazione, la cultura e l’innovazione, le storie e le geografie contemporanee

Scarica il programma completo

Per maggiori informazioni:
www.mappelab.it